venerdì , maggio 24 2019
Home / Hotel / A Verbania l’unica tappa italiana del maestro taoista Mantak Chia
A Verbania l'unica tappa italiana del maestro taoista Mantak Chia

A Verbania l’unica tappa italiana del maestro taoista Mantak Chia

Si sono già iscritti in più di cento e un terzo di loro viene dall’estero. Sono i partecipanti alla settimana in cui a Verbania, al Grand hotel Majestic, il maestro taoista Mantak Chia terrà corsi di esercizio fisico, mentale e di meditazione.

Quella sul Lago Maggiore è l’unica tappa italiana di questo viaggio in Europa di una figura di riferimento per il Tao dell’energia, una filosofia di vita e una disciplina di crescita spirituale che persegue l’allineamento delle forze interiori dell’individuo con quelle del cosmo, per ottenere un equilibrio che è motivo di salute e benessere.

«Il maestro Mantak Chia, autore di sessanta libri, torna in Italia dopo vent’anni e pensando a quest’evento abbiamo scelto il Lago Maggiore perché in questo periodo dell’anno regala una cornice naturale, con i fiori e i colori, che non solo concilia ma potenzia gli effetti positivi dei suoi insegnamenti» evidenzia Angela Chirico, vice presidente dell’Universal Tao Italy, che conosce la zona perché in contatto con la comunità dei monaci tibetani di Albagnano, frazione di Bée.

Venerdì 19 – dalle 19 alle 21 – è in programma una serata introduttiva, al costo di 15 euro, per comprendere i contenuti che verranno sviluppati in successive tre sessioni di due giorni ciascuna. Nella prima di sabato e domenica – come per le altre due la quota di iscrizione è di 260 euro – si lavorerà sui fondamentali del Tao dell’energia, imparando a trasformare emozioni negative e stress in forze capaci di contrastare il malessere e produrre un effetto benefico sulle cellule di organi interni sui quali si agisce con tecniche di respirazione, stretching e rilassamento.

Lunedì e martedì ci si concentrerà sull’«amore curativo», stimolando le sorgenti di energia creativa individuale in favore di un ampliamento delle facoltà spirituali.

Mercoledì e giovedì – sempre con lezioni che iniziano alle 9,30 e proseguono fino alle 17,30 con una pausa per il pranzo, al prezzo di 15 euro – verrà dedicata particolare attenzione all’allenamento fisico.

«Per costruire, con un termine usato nelle arti marziali, una camicia di ferro in grado di farci attingere forza dell’esterno. Verrà poi proposto un avvicinamento al Tai chi, che è meditazione in movimento» spiega Chirico, organizzatrice della settimana al Majestic a Pallanza.

«E’ adatta – sottolinea – a principianti assoluti così come a chi ha già avvicinato questa disciplina consigliata a donne e uomini di ogni età». Maggiori informazioni, e i moduli per le iscrizioni, sul sito www.

universal-tao-italy.it

.

Articolo Scelto per Te

Pasqua. Idee tra capitali, mare e luoghi estremi

Pasqua. Idee tra capitali, mare e luoghi estremi

Al mare o in montagna. Nelle grandi capitali, seguendo percorsi culturali. O sognando spiagge paradisiache, …