lunedì , novembre 19 2018
Home / Benessere / Caldo e gravidanza: i consigli per soffrire il meno possibile

Caldo e gravidanza: i consigli per soffrire il meno possibile

Le donne incinte soffrono di più il caldo: durante la gravidanza la temperatura corporea è già un po’ più alta del normale, e quindi
il calore dell’aria viene percepito con maggiore intensità e diventa ancora più fastidioso. Tuttavia, grazie ad alcuni semplici accorgimenti si possono vivere al meglio i mesi estivi anche quando si attende un bebè.

IMPACCHI FRESCHI

Niente di meglio, quando siete a casa, che affidarsi all’aria condizionata (a temperatura non troppo bassa). Se non l’avete, applicate
un asciugamano fresco e umido sul retro del collo, sulla fronte, anche sul pancione: un metodo semplice ma efficace per mantenere la temperatura corporea bassa e, quindi, sentire meno caldo.

BERE TANTA ACQUA

Un consiglio che vale sempre, e a maggior ragione per le donne in attesa: quando si suda molto bisogna integrare il più possibile i liquidi persi. Se siete stufe dell’acqua,
in alternativa potete bere
il succo d’arancia (ricco di vitamine), il latte e le bevande di solito utilizzate dagli sportivi, come gli integratori. Ricordarsi di bere anche quando non si avverte la sete è indispensabile per mantenere il corpo idratato.

FARE SPORT ACQUATICI

Il nuoto e in generale gli sport nell’acqua non solo aiutano a rinfrescarsi, ma sono anche alleati indispensabili per dare
un po’ di sollievo al nervo sciatico, particolarmente sollecitato dal pancione.

VESTIRSI CON MATERIALI TRASPIRANTI

Indossare vestiti di tessuti traspiranti o in semplice cotone è fondamentale per non sudare troppo. Riduce inoltre
il rischio dell’eruzione di calore che può svilupparsi sotto il seno e l’addome, un problema diffuso fra le donne incinte.

UTILIZZARE SEMPRE LA CREMA SOLARE

L’aumento della produzione di melanina – molto comune in stato interessante – può portare alla maschera della gravidanza, il melasma, un’alterazione del colore della pelle. Non è causata direttamente dai raggi solari,
che però
possono stimolarne la comparsa: limitate al minimo l’esposizione diretta alla luce e mettevi sempre una crema con protezione molto alta, anche se non avete la pelle particolarmente chiara.

ALTRI CONSIGLI CONTRO IL CALORE

Tenere le gambe sollevate mentre si dorme, mettendo un asciugamano arrotolato o una coperta sotto il materasso, aiuta e lenire la sensazione di calore durante la notte. Indossare scarpe comode e, se possibile, di mezza taglia più grande della propria aiuta la circolazione, un altro fattore utile per tenere a bada il caldo.


:


Prendere il sole in gravidanza: a cosa bisogna prestare attenzione


In campeggio con i figli: perché è una buona idea


Estate 2018 e vacanze, le mete preferite dagli italiani (secondo i portali di viaggi)

Articolo Scelto per Te

Piscina comunale: «La raccolta firme per realizzarla sta andando ...

Piscina comunale: «La raccolta firme per realizzarla sta andando …

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – «Non mi sarei mai aspettato un riscontro forte e concreto sulla …