domenica , dicembre 16 2018
Home / Benessere / Come cambia il sesso dopo i 40 anni
Come cambia il sesso dopo i 40 anni

Come cambia il sesso dopo i 40 anni

6 dicembre 2018 – Come cambia il sesso dopo i 40 anni? Se 20 anni è il periodo in cui si inizia a scoprire meglio il proprio corpo e la propria sessualità, superati gli anta la situazione si modifica radicalmente.

Il desiderio varia a seconda dell’età, mutando anche in base alla produzione degli ormoni. Durante la pre-menopausa e la menopausa, il corpo subisce un radicale cambiamento. Gli estrogeni (sia nell’uomo che nella donna) diminuiscono, provocando spesso un calo del desiderio sessuale. Contrastarlo è fondamentale per vivere al meglio la propria sessualità. Come? Lavorando sul proprio corpo e sulla mente, per riscoprire se stessi e l’intimità insieme al partner.

Per prima cosa è importante curare la dieta, aumentando il consumo di frutta e verdura e diminuendo quello di alimenti grassi, zuccheri e prodotti raffinati. Largo spazio anche a ginseng, melograno e zenzero, che aumentano il desiderio. Si tratta di un passo importante e necessario, per ristabilire il giusto equilibrio ormonale e garantirvi una sessualità piena e appagante.

D’altronde, dati alla mano, il sesso è molto più passionale a 40 anni. In questo periodo della vita infatti le donne hanno imparato ad amare il proprio corpo e ad accettarsi per quelle che sono. La nudità e l’intimità vengono quindi vissuti con maggiore consapevolezza, senza paure e inibizioni. Non c’è più ansia da prestazione e questo consente di affrontare ogni incontro come un momento di puro piacere.

Arrivare preparate a questa tappa della propria esistenza è fondamentale per non lasciarsi cogliere impreparate. Non solo la dieta, a favorire il nostro benessere sotto le lenzuola sono anche piccoli gesti quotidiani che migliorano il rapporto con il sesso. Ad esempio è una buona idea utilizzare una crema a base di acido ialuronico, per idratare al meglio le parti intime. Il calo degli estrogeni infatti ha fra le sue conseguenze anche una perdita della morbidezza dell’epidermide.

Gli esperti consigliano poi gli esercizi di Kegel, per rafforzare il pavimento pelvico, oppure le palline cinesi, degli oggetti che vengono inseriti nella vagina e che aumentano la lubrificazione e la tenuta della vescica, migliorando gli orgasmi.

Articolo Scelto per Te

Gertz Beauty Care – Una vera oasi di benessere «Il top per la vostra salute»

Gertz Beauty Care – Una vera oasi di benessere «Il top per la vostra salute»

Finalmente Gertz Beauty Care è arrivata anche a Torino e la differenza si nota subito. …