mercoledì , giugno 26 2019
Home / Massaggi / Cosmetici alla frutta: perché preferirli e come prepararli a casa
Cosmetici alla frutta: perché preferirli e come prepararli a casa

Cosmetici alla frutta: perché preferirli e come prepararli a casa

Cosmetici alla frutta, un efficace ed economico metodo fai da te per ringiovanire la nostra pelle e curare fastidiosi inestetismi.

Ogni anno una donna spende mediamente 150 euro al mese per la cura del proprio corpo e per l’estetica generale. Parrucchiere, manicure, cerette, trucchi e creme di bellezza sono i principali responsabili di questa spesa, che, una volta contabilizzata nella propria economia domestica di fine anno, raggiunge il prezzo di una bella crociera sul Mar Rosso.

Certo essere belle e curate è importante, la nostra società lo impone. Soprattutto alle donne. E talvolta dal conto non si scappa: ci sono trattamenti che difficilmente possono essere effettuati a casa, tentando di risparmiare un po’. Piega, unghie, massaggi drenanti ad esempio: o si è professionisti del settore o i risultati fai da te non saranno molto gratificanti.

Parlando di cosmesi però abbiamo modo di risparmiare, e molto, con la preparazione fai da te di specifici prodotti naturali, molto efficaci e a costi decisamente ridotti. Esistono ricette che possono dare risultati straordinari, senza l’utilizzo di parabeni normalmente presenti nei prodotti più diffusi sul mercato della cosmesi. I cosmetici alla frutta sono semplici, totalmente naturali e ci permettono di risparmiare parecchio denaro. Basta imparare qualche semplice trucchetto.

Preparazione dei cosmetici alla frutta

La base di creme e trattamenti cosmetici alla frutta necessita categoricamente di materie prime biologiche e ha, come divieto assoluto, qualunque sostanza inorganica derivante dal petrolio, come siliconi e parabeni.

La nostra pelle necessita di una base di partenza dalla quale andremo ad intervenire con la nostra frutta fresca. Cominciamo quindi con una semplicissima stesura di olio di semi di girasole, applicato con un dischetto di cotone, e subito risciacquato. Procediamo con l’applicazione di un impacco di camomilla per dilatare i pori, anche il contenuto tiepido delle bustine può andare bene. Terminiamo con l’utilizzo di erbe aromatiche come menta e timo (sotto forma di decotto) per disinfettare la pelle.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/avocado-limone-alimentari-cibo-1276875/Ricette per cosmetici alla frutta

A questo punto siamo pronte per i nostri trattamenti a base di frutti. Ma quali sono quelli più indicati? Ecco qualche ricetta che risolvere inestetismi e nutrire la nostra cute.

Avocado

Con la pelle pronta e pulita non ci resta che applicare il nostro trattamento. Schiacciamo con una forchetta un avocado a cui aggiungiamo il succo di mezzo limone. Mescoliamo fino ad ottenere una pappetta cremosa. Applichiamolo sul viso. Sciacquiamo dopo 20 minuti. Ideale per ridurre le rughe, grazie al potere antiossidante di entrambi i frutti.

Limone

Il limone è un prodotto della natura molto salutare ed utile nella medicina alternativa. Con il suo succo saremo in grado di rinforzare le nostre unghie, immergendole per qualche minuto del succo di limone puro. Come già indicato precedentemente potremo anche utilizzarlo nella prevenzione delle rughe, utilizzandolo al posto di un comune tonico. Infine potremo utilizzarlo in caso di eccessiva pelle grassa, spremendone il succo e applicandolo stantuffando con un dischetto di cotone.

Melone

Il melone ha una preparazione leggermente più laboriosa. Grazie alle sue proprietà emollienti, viene utilizzato per ridurre la secchezza della pelle. Frulliamo la polpa e filtriamone il succo. Mischiamo al succo ottenuto della polpa di pesca gialla. Spalmiamo il prodotto finale sulle parti del corpo eccessivamente secche. Lasciamo riposare 15 minuti e risciacquiamo.

Pesca e menta

Sono due prodotti che, se associati, rendono una pelle fortemente idratata e liscia. Facciamo bollire 3 pesche per pochi minuti. Togliamo i noccioli e schiacciamo con la forchetta la polpa. Sminuzziamo a parte qualche foglia di menta e aggiungiamo il trito alla polpa di pesca. Spargiamo sulla pelle e risciacquiamo dopo 5 minuti.

Fragole

Prendiamo 4 fragole di media grandezza belle succose e mature. Schiacciamole con la forchetta fino a creare una pappetta, a cui aggiungeremo 2 cucchiai di zucchero di canna e un cucchiaio di miele. Applichiamo il risultato sulla pelle frizionando per facilitare l’effetto scrub dovuto allo zucchero. Sciacquiamo dopo 10 minuti. Otterremo una pelle luminosa, rassodata e luminosa.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/avocado-limone-alimentari-cibo-1276875/

Articolo Scelto per Te

Oroscopo dei Libri - dal 24 al 30 giugno

Oroscopo dei Libri – dal 24 al 30 giugno

MILANO – Mercoledì 27 giugno Mercurio entra nel segno del Leone, ora i pensieri si fanno …