sabato , febbraio 16 2019
Home / Benessere / I benefici di allenarsi con la Fluiball
I benefici di allenarsi con la Fluiball

I benefici di allenarsi con la Fluiball

Back to gym. La palestra può sembrare la solita routine e quello che serve per trovare la giusta motivazione è un elemento di novità. Che può essere un corso o un attrezzo particolare, ancora meglio se si tratta di un allenamento divertente ed efficace. Il Fluitraining coniuga tutto questo. È una disciplina che utilizza una palla con del liquido all’interno (naturale), il cui peso può variare da 500 grammi a due chili, che dà instabilità e costringe a cambiare sempre il proprio baricentro.

Top stories

La palla sostituisce alla perfezione i tradizionali attrezzi da palestra e può essere impiegata per diverse tipologie di allenamento, comprese coreografie brucia-grassi con cui si arriva a bruciare fino a 500 calorie per sessione.

«L’uso della Fluiball è molto utile sia per la preparazione degli atleti professionisti sia per chi fa sport per tenersi in forma – spiega Lorenzo Gallone, personal trainer e master trainer Fluiball – lo spostamento dell’acqua attiva gli stabilizzatori del corpo e rafforza il core. La palla ha la dimensione giusta per essere associata a qualsiasi tipo di esercizio: dai tricipiti, ai plank, agli squat, agli addominali».

Con la Fluiball si può fare riabilitazione, allenamento cardio, tonificazione, interval training, stretching o può essere utilizzata come ausilio per il pilates. Se si punta a migliorare la resistenza, la tonicità, e la flessibilità, è l’attrezzo giusto per il back to gym di settembre. Anche perché consente di cambiare intensità a seconda della velocità del movimento del liquido. Si allena il movimento, non il singolo muscolo.

Pilates, ecco perché fa bene

L’aspetto innovativo è il metodo, che per la prima volta abbina non solo l’aspetto fisico vero e proprio, ma anche un auto correzione del movimento e della postura che, grazie ad un feedback immediato generato dal movimento del liquido, può far capire se l’esercizio è svolto in modo corretto.
L’ultima novità? Il Fluitraining da fare in acqua. Nella gallery gli esercizi che si possono fare anche a casa.

More

Fitness

5 segnali che non avete mangiato abbastanza prima dell’allenamento

Fitness

Ariana Grande sceglie Reebok

Fitness

Reebok Everchill TR 2.0, la scarpa pronta a tutto

Articolo Scelto per Te

Bambini e adolescenti transgender, i numeri veri e le parole giuste

Bambini e adolescenti transgender, i numeri veri e le parole giuste

Come accade ogni volta che si inizia a sgretolare uno stigma sociale, l’incremento delle richieste …