lunedì , maggio 27 2019
Home / Hotel / Il mini circuito e i consigli alimentari per accelerare il metabolismo
Il mini circuito e i consigli alimentari per accelerare il metabolismo

Il mini circuito e i consigli alimentari per accelerare il metabolismo

Un mini workout mostra quali muscoli allenare per aumentare il consumo calorico e metabolico. Da riprodurre a casa, in abbinamento ai suggerimenti dietetici del personal trainer Ivan Lurgo

di Redazione

administrator

‘,
start : ‘play’,
end : ‘ended’
},
{
align : “top-right”,
content: ”,
start : ‘play’,
end : ‘ended’
},
{
align : “bottom-left”,
content: ‘Torna al video originale’,
start : ‘play’,
end : ‘ended’
}] };
bc(‘glamourVideo1676806575’).overlay(playerOverlays);

/ player styles /
var fontStyleObj = {};
fontStyleObj.fontColor = “#FFF”;
fontStyleObj.fontFamily = “Helvetica”;
fontStyleObj.backgroundColor = “#000”;
fontStyleObj.fontSize = “16px”;
fontStyleObj.fontAlpha = “.5”;
fontStyleObj.progressBarColor = “#cd2229”;
bc(‘glamourVideo1676806575’).setPlayerStyle(fontStyleObj);

/ player endscren settings /
var cnliveEndScreenOptions = {
nextVideoCountdown: 5,
videoID: ‘ref:gl-6008924483001’,
playerName : ‘Glamour Player Desktop’,
brandName : ‘Glamour’,
resizable : false,
showTornaBtn : true,
advUrl : ”,
liveLink : {
label: ‘guarda su CNLive’
},
cnliveLinkUrl: ‘http://www.cnlive.it/brightcovewordpressapi/player-redirect.php’
};

bc(‘glamourVideo1676806575’).endscreenEmbed(cnliveEndScreenOptions);

function resizeHandler(){
var _video = $(‘#glamourVideo1676806575’);
_video.css(‘marginBottom’, ’20px’ );
var hg = parseInt(_video.outerWidth()videoRatio, 10);
_video.css(‘height’, hg+’px’);
}

$( window ).resize(function() {
resizeHandler();
});
resizeHandler();

Per dare un’accelerata al sistema metabolico e al tempo stesso aumentare il consumo delle calorie, il Dietista e Personal Trainer Ivan Lurgo ha studiato un mini workout specifico da praticare anche a casa, ritagliandosi quindici minuti al giorno.

«I muscoli più grandi, ovvero quadricipiti, femorali, dorso, petto, spalle, bicipiti e tricipiti, sono quelli che necessitano di una spesa energetica maggiore», spiega il personal trainer. «Ovviamente anche tutto il retto addominale è un muscolo abbastanza grande e il dispendio calorico dell’addome non è paragonabile a quello dei quadricipiti. Tuttavia, allenare ogni giorno gli addominali aiuta anche ad avere, insieme ad una corretta alimentazione, l’addome più piatto».

L’allenamento ideale è pertanto composto da un circuito che prevede 4 tipologie di esercizi, come illustrato nel video realizzato in collaborazione con Giulia Calefato di Fit is Beauty, nell’area Fitness dell’Hotel Sheraton Malpensa:

-Squat: 30 secondi
-Rematore con elastico: 30 secondi
-Push up: 30 secondi
-Crunch a fisarmonica: 30 secondi

Per potenziare i risultati, è opportuno abbinare il circuito a una corretta alimentazione, volta ad accelerare ulteriormente il metabolismo. Ecco cosa consiglia Ivan Lurgo:

1.Evita di saltare i pasti
2.Consuma almeno 3 pasti principali + 2 spuntini
3.Fraziona le calorie della giornata su più pasti
4.Consuma almeno 1.2 gr di proteine x kg di peso corporeo

Articolo Scelto per Te

«Con Selvino amore a prima vista» I sei maestri di Tai Chi sull'altopiano

«Con Selvino amore a prima vista» I sei maestri di Tai Chi sull’altopiano

Altri articoli Sabato 25 Maggio 2019 I vicini si lamentano per la puzza e i …