venerdì , marzo 22 2019
Home / Benessere / Kravfit, l’autodifesa a ritmo di musica: il nuovo allenamento che conquista le donne
Kravfit, l’autodifesa a ritmo di musica: il nuovo allenamento che conquista le donne

Kravfit, l’autodifesa a ritmo di musica: il nuovo allenamento che conquista le donne

Un training aerobico che unisce le tecniche di autodifesa del Krav Maga con la danza e con la musica, capace di motivare e di far dimenticare lo sforzo fisico divertendosi: questo è il Kravfit, proclamato trend assoluto di questo 2019.

Le coreografie sono facili da eseguire, aiutano le persone a liberare le loro emozioni e a raggiungere un ottimo stato di benessere fisico e mentale. I movimenti, ispirati alle tecniche del sistema di difesa personale israeliano, sono fluidi, ma anche esplosivi perché accompagnati dal ritmo della musica in grado di caricare e motivare chi si allena.

Carlos Baker, Personal Trainer dell’Aspria Harbour Club di Milano, ci ha raccontato più approfonditamente le caratteristiche di questo allenamento che sta conquistando moltissime donne: «Il KravFit è un corso che coniuga la leggerezza della musica con uno dei sistemi di combattimento più rinomati, è semplice ed è adatto a tutti. In questa disciplina le migliori tecniche del Krav Maga, allenamento di origine israeliana, sono state trasformate in passi di danza dall’ideatrice Iriada Gjondedaj. Lo scopo è quello di allenarsi sulla ripetizione di sequenze opportunamente studiate, lasciando sempre ampio spazio al divertimento».

Una disciplina nata dall’esigenza di avvicinare le arti marziali ad un pubblico femminile più ampio, in un modo più attraente e accattivante: «Le lezioni hanno una durata massima di 45 minuti e per ottenere risultati visibili e stimolare lo sviluppo della muscolatura in modo armonico, il consiglio è quello di frequentarle almeno due volte la settimana».

E i benefici sembra non tardino ad arrivare, sia a livello fisico sia psicologico: «E’ un allenamento che porta grandi soddisfazioni perché aumenta forza, resistenza e flessibilità; inoltre migliora la funzionalità dell’apparato cardio-circolatorio, la capacità percettiva e di reazione, l’equilibrio, agilità e la coordinazione. Dal punto di vista psicologico, il KravFit favorisce l’autostima e la fiducia in se stessi perché si eliminano le emozioni negative divertendosi».

E poi un altro fattore non da poco, se già non bastassero gli altri: «E’ un allenamento che coinvolge tutti i muscoli del corpo e il consumo calorico è altissimo. Con una lezione di Kravfit si bruciano circa 500 calorie. Non poco, in un’ora soltanto. E poi ricordiamoci anche di un altro aspetto fondamentale, soprattutto per le donne: pur sembrando passi di aerobica, all’atto pratico si imparano tecniche di difesa personale che possono diventare utili in molti casi». 

 

Articolo Scelto per Te

Mango, il re della frutta esotica, proprietà e benefici per la salute

Mango, il re della frutta esotica, proprietà e benefici per la salute

Il Mango è un alimento originario dell’India, molto importante per la nostra salute, aiuta a …