lunedì , novembre 19 2018
Home / Hotel / La Sicilia è la sesta regione d’Italia con una sede dell’UPDA, l …
La Sicilia è la sesta regione d'Italia con una sede dell'UPDA, l ...

La Sicilia è la sesta regione d’Italia con una sede dell’UPDA, l …

La nuova sede, radicata a Trapani, verrà inaugurata con una lezione frontale di presentazione del corso di studi UPDA in Discipline Analogiche Benemegliane che si terrà nella suggestiva città di Erice

«L’inserimento lavorativo è assicurato: chi dopo il corso ottiene il diploma e inizia come libero professionista ha fin da subito lo studio pieno. Ma tra chi frequenta i nostri corsi abbiamo anche molti iscritti che sono già professionisti, medici o psicologi, e completano gli studi solo per avvantaggiarsene nelle loro professioni. E c’è infine chi si iscrive solo per interesse personale» spiega Samuela Stano, presidente dell’Università Popolare delle Discipline Analogiche.

La nuova sede, radicata a Trapani, verrà inaugurata con una lezione frontale di presentazione del corso di studi UPDA in Discipline Analogiche Benemegliane che si terrà nella suggestiva città di Erice (Trapani) il 18 novembre 2018 dalle ore 10 alle 13.30 presso l’Hotel Tirreno in via Enea 37, nella Contrada di Pizzolungo, dove lo psicologo Stefano Benemeglio, noto per la sua ampia ricerca sulla comunicazione analogica portata avanti fin dagli Anni ’70 del secolo scorso, quando -trasferitosi negli Stati Uniti- fu counselor e couch di numerose stelle di Hollywood, terrà una lezione frontale di presentazione del corso di studi, con accesso libero e gratuito.

La Sicilia diventa la sesta regione in Italia a contare con una sede dell’Università Popolare “Stefano Benemeglio” delle Discipline Analogiche (UPDA), già presente nel Lazio con la sede centrale di Roma, in Veneto,  in Piemonte, in Puglia -con le 3 sedi di Bari, Brindisi e Taranto- ed in Sardegna. Ma cosa è un analogista? È un professionista in grado di  offrire -per se stesso o per gli altri- un servizio che tiene conto degli aspetti più profondi e innovativi della psicologia umana, prestando una particolare attenzione al benessere emotivo della persona.

«È un professionista del benessere emotivo che, avvalendosi di un’approfondita conoscenza delle discipline analogiche, trasferisce strumenti e tecniche in grado di promuovere un rivoluzionario quanto salutare stile di vita, orientato a un benessere profondo e duraturo, mediante l’attivazione di un sistema emozionale che porta ad una gestione equilibrata del rapporto tra pensiero razionale ed emotività» tiene a precisare Stefano Benemeglio, padre delle Discipline Analogiche.

Articolo Scelto per Te

Isolati nel cuore del caos cittadino Come cambia la wellness ...

Isolati nel cuore del caos cittadino Come cambia la wellness …

Isolati nel cuore del caos metropolitano. Le ultime mosse degli attori della wellness hospitality raccontano …