sabato , febbraio 16 2019
Home / Viaggi / Lo sai che con il caldo una camminata aiuta a ridurre il gonfiore alle …

Lo sai che con il caldo una camminata aiuta a ridurre il gonfiore alle …

Lo sai che con il caldo una camminata aiuta a ridurre il gonfiore alle gambe?

La vita sedentaria, soprattutto con l’arrivo del caldo, è il peggior nemico della salute delle nostre gambe e va quindi combattuta con l’attività fisica, anche semplice come una camminata. Con il caldo le gambe sono più soggette a gonfiore – spiega la dottoressa Maria Grazia Bordoni, chirurgo vascolare dell’ospedale Humanitas. – Può accadere infatti che si verifichi un rallentamento della circolazione con ristagno di liquidi nei tessuti che si traduce in edema, cioè gonfiore, in particolare alle caviglie, e senso di pesantezza e facile stancabilità delle gambe. Già una semplice camminata, un giro in bicicletta, o, quando è possibile, nuoto o cammino in acqua riducono il gonfiore e mantengono le gambe sane perché mettendo in funzione l’azione di pompa dei muscoli delle gambe riescono a farci sentire meglio anche dopo un’intera giornata di lavoro sedentario. Evitare di stare troppo a lungo seduti o in piedi, specie se in ambienti molto caldi, è una buona abitudine per proteggerci da quel senso di pesantezza e dal modesto gonfiore delle caviglie che possono comparire la sera, più spesso in estate. Per chi svolge l’attività lavorativa per la maggior parte del tempo in piedi come camerieri, insegnanti, commercianti, chirurghi è importante effettuare a più riprese piccoli movimenti delle gambe, estendendo e flettendo il piede o sollevandosi sulle punte. L’estate inoltre è tempo di vacanze e viaggi: è buona abitudine se si viaggia in auto fermarsi ogni tanto per fare una breve camminata e se si è in treno o in aereo muoversi lungo i corridoi.

Articolo Scelto per Te

Negramaro: Lele Spedicato, l’emozionante omaggio della moglie Clio

Negramaro: Lele Spedicato, l’emozionante omaggio della moglie Clio

Negramaro: Lele Spedicato emoziona anche la moglie Clio Evans, che per San Valentino gli dedica …