mercoledì , dicembre 12 2018
Home / Benessere / Ragno Violino: nuovamente di attualità per i morsi estivi
Ragno Violino: nuovamente di attualità per i morsi estivi

Ragno Violino: nuovamente di attualità per i morsi estivi

Riprendo un articolo già scritto, visti i numerosi fatti di cronaca che riguardano i problemi riguardanti i morsi del ragno violino.

Si chiama ragno violino perché sull’addome ha un disegno simile allo strumento musicale.

I colori del Ragno violino possono variare da un marrone chiaro a un marrone scuro, tuttavia, possono anche apparire di un colore giallo intenso. I ragni violino sono ricoperti da molti peli sottili che conferiscono al ragno un aspetto vellutato. Hanno lunghe e sottili zampe marroni anch’esse coperte di peli fini.

I ragni adulti hanno una lunghezza della zampa di circa 24 millimetri. Il loro corpo è lungo circa 3 – 8 millimetri e largo circa 3 – 16 millimetri. I maschi sono leggermente più piccoli nella lunghezza del corpo rispetto alle femmine, tuttavia, i maschi hanno gambe proporzionalmente più lunghe.

i ragni violino  sono velenosi. Gli stadi giovanili assomigliano molto agli adulti, tranne per le loro dimensioni e sono leggermente più chiari. Mentre la maggior parte dei ragni ha otto occhi, i ragno violino hanno solo sei occhi che sono disposti a coppie in un semicerchio sul lato anteriore del cefalotorace (la prima sezione del corpo principale anteriore), con una coppia mediana e due coppie laterali.

HABITAT

L’habitat del Ragno violino è solitamente un sito scuro e indisturbato che a volte può essere sia all’interno che all’esterno. Nei loro habitat preferiti, le loro popolazioni sono solitamente dense. I ragni  violino prosperano in ambienti abitati  dall’uomo. All’interno, possono essere trovati in soffitte, scantinati, vespai, cantine, armadi e armadi. I ragni  violino possono cercare riparo in scatole, scarpe, vestiti, lenzuola piegate, cornici sospese e dietro i mobili. Possono anche essere trovati in luoghi  come granai, capannoni, serre e garage.

 All’esterno si possono trovare sotto tronchi, pietre sciolte in cumuli di roccia e pile di legno. I ragni violino sembrano favorire il cartone quando  abita nelle residenze umane, probabilmente perché imita la corteccia dell’albero in decomposizione,  che abitano naturalmente.

Essi  creano reti irregolari che includono spesso un rifugio costituito da fili disordinati molto appiccicosi, dal bianco sporco al grigio. la ragnatela funge da rifugio durante il giorno e viene spesso costruita in un angolo indisturbato in una delle posizioni menzionate sopra. A differenza della maggior parte deiragni la varietà “violino” lasciano queste reti di notte per cacciare. I maschi si muoveranno di più durante la caccia, mentre le femmine di solito non si allontanano molto dalla loro tela .

VELENO

Come indicato dal loro nome, i ragni  violino non sono aggressivi e di solito mordono solo quando vengono premuti contro la pelle umana, come quando sono aggrovigliati all’interno di vestiti, asciugamani da bagno o biancheria da letto.

I morsi di ragno violino possono produrre una serie di sintomi conosciuti come “loxoscelismo” (una condizione prodotta dal morso e caratterizzata da una mutazione cancrenosa al sito di morso, nausea, malessere, febbre, emolisi e trombocitopenia).

La maggior parte dei morsi di ragno violino sono minori e senza necrosi. Tuttavia, un piccolo numero di morsi produce gravi lesioni dermonecrotiche e, a volte, gravi sintomi sistemici. La reazione fisica a un morso di Ragno violino  dipende dalla quantità di veleno iniettato e da una sensibilità individuale verso di esso.

Alcune persone non hanno effetti importanti da un morso, tanto da passare inosservati, mentre altre subiscono effetti immediati o ritardati mentre il veleno uccide i tessuti (necrosi) nella sede del morso. Molti morsi di Ragno violino  causano solo un piccolo segno rosso che guarisce senza eventi. La stragrande maggioranza dei morsi Ragno violino guariscono senza gravi cicatrici.

Inizialmente, il morso può sembrare una puntura di spillo o passare inosservato. Alcuni potrebbero non essere a conoscenza del morso da 2 a 8 ore. Altri avvertono  una sensazione di bruciore seguita da intenso dolore. Raramente, alcune vittime sperimentano reazioni sistemiche generali che possono includere irrequietezza, prurito generalizzato, febbre, brividi, nausea, vomito o shock. Una piccola bolla bianca di solito si alza sul sito del morso circondato da un’area gonfia. L’area interessata si allarga e diventa rossa e il tessuto è duro al tatto per qualche tempo.

Il morso del Ragno violino    può provocare una ferita dolorosa e profonda che richiede molto tempo per guarire. I decessi sono estremamente rari, tuttavia i morsi sono più pericolosi per i bambini piccoli, gli anziani e coloro che sono in condizioni fisiche inadeguate.

Bibliografia

Tintinalli JE, Stapczynski JS, Ma OJ, Cline D, Cydulka R, Meckler G. Tintinalli’s emergency medicine: a comprehensive study guide. McGraw-Hill Medical; 2011. pp. 1344–54.

 Malaque C, Santoro ML, Cardoso JLC, et al. Clinical picture and laboratorial evaluation in human loxoscelism. Toxicon. 2011;58(8):664–71.

Bennett RG, Vetter RS. An approach to spider bites. Erroneous attribution of dermonecrotic lesions to brown recluse or hobo spider bites in Canada. Can Fam Physician. 2004;50(8):1098–101.

Heiko Bellmann, Guida ai ragni d’Europa, Roma, Franco Muzzio Editore, 2011, pp. 42-43

 

Scrivete a: 

salute@sanremonews.it

Disclaimer:

Tutti gli articoli redatti dal sottoscritto, si avvalgono dei maggiori siti e documenti basati sulle evidenze, ove necessario sarà menzionata la fonte della notizia: essi NON sostituiscono la catena sanitaria di controllo e diagnosi di tutte le figure preposte, come ad esempio i medici. Solo un medico può effettuare la diagnosi ed approntare un piano di cura.

Le fonti possono non essere aggiornate e allo stato dell’arte possono esservi cure, diagnosi e percorsi migliorati rispetto all’articolo.

Immagini, loghi o contenuti sono proprietarie di chi li ha creati, chi è ritratto nelle foto ha dato il suo consenso implicito alla pubblicazione.

Le persone intervistate, parlano a titolo personale, per cui assumono la completa responsabilità dell’enunciato, e dei contenuti.

Il sottoscritto e Sanremonews in questo caso non ne rispondono.

 

Compito dell’infermiere è la somministrazione della cura, il controllo dei sintomi e la cultura all’ Educazione Sanitaria.

 

                                                                                                                            

Articolo Scelto per Te

Alma, un'azienda Sisram Medical, lancia RESHAPE, una piattaforma ibrida per il rimodellamento del viso e del corpo che utilizza le due più potenti tecnologie a servizio della bellezza: ultrasuoni e radiofrequenza

Alma, un’azienda Sisram Medical, lancia RESHAPE, una piattaforma ibrida per il rimodellamento del viso e del corpo che utilizza le due più potenti tecnologie a servizio della bellezza: ultrasuoni e radiofrequenza

Pubblicato il: 14/11/2018 10:02 Alma, tra le prime cinque principali aziende al mondo nel campo …