giovedì , giugno 20 2019
Home / Viaggi / Sulla Rotta di Enea: viaggio attraverso 5 Paesi in 21 tappe
Sulla Rotta di Enea: viaggio attraverso 5 Paesi in 21 tappe

Sulla Rotta di Enea: viaggio attraverso 5 Paesi in 21 tappe

Turchia, Grecia, Albania, Tunisia e Italia: 5 Paesi e 21 tappe per un nuovo progetto turistico che segue la Rotta di Enea, tra mito storia e bellezze naturalistiche. L’itinerario sulle tracce dell’eroe troiano tocca luoghi molto suggestivi della civiltà mediterranea, in una cornice di paesaggi verdeggianti. Presentato recentemente a Roma e proposto al Consiglio d’Europa, il percorso riguarderà un vero cammino archeologico in equilibrio tra passato e presente toccando aree mitiche come Troia, fino ad arrivare alla stessa Lavinium (oggi Pratica di mare).
 

Nei luoghi citati nell’Eneide

In Turchia, ad Antandros, nel distretto di Edremit, gli scavi sono iniziati nel 2001 e non si sono ancora fermati. E proprio da questa Municipalità, con la Fondazione Lavinium, la Rotta di Enea ha preso il via. Del resto, per Virgilio, Enea è l’eroe dell’incontro e della mescolanza  e con questo itinerario turistico-archeologico- marittimo il giro inizia proprio da questo splendido angolo di mondo per poi giungere fino in Europa attraverso la stessa mappa dell’Eneide. Le tappe toccano sei Siti Unesco (Troia, Delo, Butrinto, Monte Etna, Cartagine, Parco del Cilento e Vallo di Diano), 3 Parchi nazionali (Monte Ida in Turchia, Parco Nazionale di Butrinto in Albania e Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano in Italia sulla costa tirrenica), per arrivare nell’area metropolitana di Roma, città simbolo (Trattati di Roma) dell’Unione Europea. Principali siti che costituiscono l’itinerario turistico-archeologico – culturale di Enea: sono Antandros e il Parco Nazionale del Monte Ida, Ainos-Enez e Troia (Turchia), Delos , Creta e Lefkada (Grecia), Butrinto (Albania), Castro (Italia), Drepanon-Trapani (Italia), Cartagine (Tunisia), Cuma-Pozzuoli, (Italia), Gaeta (Italia), Lavinium (Italia), Roma (Enea risale il Tevere fino al Palatino per incontrare il Re Evandro, alleato nello scontro dei Troiani contro Turno.

La storia

Troia è in fiamme ed Enea fugge, dopo aver costruito le sue navi ai piedi del Monte Ida, caro agli Dei. Si dirige verso Antandros sulle coste dell’attuale Turchia alla ricerca del luogo dove fondare la nuova Troia. Un percorso sofferto lo porterà a destinazione, ma prima vivrà diverse avventure: a Butrinto, nell’attuale Albania incontrerà Andromaca e a Cartagine sarà soccorso da Didone, fino all’arrivo sulle coste del Lazio. Qui fonderà Lavinium, dopo aver perso il padre, Anchise, a Drepanon presso l’attuale Trapani.
 
 

Articolo Scelto per Te

Casa con piscina e viaggi in mete esotiche, ma deve 124.000 euro alla ex moglie per il divorzio

Casa con piscina e viaggi in mete esotiche, ma deve 124.000 euro alla ex moglie per il divorzio

di LUCA GASPERONI URBINO – I due ex coniugi di Pesaro dal 2011, anno del …