domenica , dicembre 16 2018
Home / Massaggi / Un sabato tutto da vivere tra bagna cauda, teatro e benessere
Un sabato tutto da vivere tra bagna cauda, teatro e benessere

Un sabato tutto da vivere tra bagna cauda, teatro e benessere

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Sabato scoppiettante in provincia di Alessandria ricco di eventi tra appuntamenti, mostre, spettacoli, e piatti tipici.

Al castello di Casale Monferrato si inaugura, a partire dalle 10, la mostra “Its all about love” con le immagini del fotografo freelance Stefano Lotumolo, autore di reportage in tutto il mondo e in particolare in Africa e in Asia. Lo scopo dell’esposizione è quello di trasmettete un messaggio d’amore e condivisione tra culture, con la speranza che la diversità diventi un valore aggiunto e non più un limite. L’esposizione sarà visitabile dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. 

Sempre alle 10, al Centro Esposizioni Dolci Terre di Novi Ligure si svolgerà “Expo Benessere”, una fiera dedicata alla salute e al benessere, ai trattamenti per il corpo e la mente, ai massaggi, alla cosmesi, alle erbe, alle tisane, al biologico, ma anche all’abbigliamento eco-compatibile ed alle discipline bionaturali, alle terapie alternative, allo yoga ed a tutto ciò che rappresenta il naturale. Dalle 20.15 potrete passare una serata musicale con il concerto di musica Irish Folk della Band Keily’s Folk.

Nel pomeriggio, alle 17.30, alla Libreria Feltrinelli di Alessandria, verrà presentato “Cieli d’Irlanda”, il nuovo Romanzo della scrittrice Debora Bocchiardo. Il romanzo racconta la storia di un giovane architetto che, dopo aver perso il marito in un tragico incidente, cerca di rimettere insieme i pezzi della sua vita e di ricominciare acquistando una proprietà immobiliare praticamente in stato di abbandono poco a nord di Dublino. L’antica dimora diventa il pensiero fisso che le permette di progettare un nuovo futuro, ma è anche un luogo magico, abitato da curiosi inquilini e, forse, da un’affascinante fantasma.

All’ora di cena torna alla Pro Loco di Giardinetto l’attesissima Cena della Bagna Cauda. Dalle 20.00 nell’area Verde ” Geom. Franco Ricaldone” vi aspetta un ricco menu con la regina della tavola piemontese. Potrete gustare  l’antipasto misto piemontese, la Bagna Cauda con verdure cotte e crude, consommè, formaggi misti, dolce, caffè, acqua e vino in caraffa, il tutto a 25 €. Un assaggio di quello che sarà il Bagna Cauda Day.

Alle 21, al Teatro Alessandrino torna Beppe Grillo con lo spettacolo “Insomnia- ora dormo”. L’insonnia che tormenta Grillo da 40 anni, viene raccontata in un work in progress creativo, tra le domande scomode e le risposte azzardate che lo hanno aiutato a diventare il personaggio che tutti conosciamo. Beppe si racconta in uno spettacolo intimo e autentico, un viaggio nella vita del comico che dal mondo dell’informazione auspica un ritorno a un sistema più percettivo, primordiale, istintivo.

Il Teatro Ambra di Alessandria invece, alle 21, presenta “Parenti Serpenti” di Carmine Amoroso. In scena vedrete un Natale in famiglia, con due anziani genitori che ospitano nella loro modesta abitazione i figli con i rispettivi consorti per le festività. Proprio durante le feste l’ anziana madre decide di annunciare ai suoi la decisione presa insieme al marito: essere ospitati fino all’ultimo giorno della loro vita da uno qualsiasi dei loro figli. I biglietti sono acquistabili al prezzo di 12€

Sempre alle 21, al Teatro Alfieri di Asti, il popolare duo comico Ale e Franz rende omaggio a Giorgio Gaber ed Enzo Jannacci con “Nel nostro piccolo”, un divertente viaggio in una Milano che non c’è più. Biglietti 35 euro platea e barcacce, 30 euro palchi, 20 euro loggione.

Alle 21.00 al Teatro Civico di Tortona salirà sul palco la carismatica e irriverente Anna Mazzamauro con lo spettacolo “Nuda e cruda”, messa in scena che ha ottenuto così tanti successi da potersi considerare un vero e proprio cavallo di battaglia per l’attrice. Questo spettacolo esorta il pubblico a spogliarsi dei ricordi cattivi, degli amori sbagliati, dei tabù del sesso, a liberarsi dalla paura della vecchiaia, ad esibire la propria diversità attraverso risate purificatrici.

Alla stessa ora, al teatro Sociale di Valenza arriva lo spettacolo “Animali da bar” della compagnia ”Carrozzeria Orfeo”.
Cinici e abietti ‘animali’ notturni si ritrovano intorno al bancone dove intrecciano le loro esistenze in un crescendo di episodi grotteschi e demenziali. Al centro la barista ucraina che dalla vita ha incassato solo il peggio e che assorbe e rilancia gli umori che la circondano. Feroci, disillusi e perdenti, ma anche inetti e ingenui, soprattutto senza filtri, insomma animali da bar. 

Alle 21,15 al teatro dei Batù di Fubine continua la rassegna “Fubine ridens” con la compagnia “Non ho capito” di Tortona che presenta “La cantatrice calva e i suoi amici” per la regia di Giorgio Boccassi. Lo spettacolo è un omaggio al Teatro dell’Assurdo di cui Eugene Jonesco è stato uno dei più importanti rappresentanti.
Vi ritroverete all’interno di un divertente puzzle di scene in parte liberamente ispirate all’opera di Jonesco (La cantatrice calva), in parte inventate ex novo, sulla linea del non-sense e della comicità vagamente demenziale. Biglietti dai 13 ai 25 euro per l’ineto e dai 10 ai 23 per il ridotto.

Infine, per il terzo anno consecutivo, i romani MaleAmodo tornano a esibirsi a Silvano d’Orba.  Dalle 22 il Teatro Comunale risuonerà con l’allegria e profumi di tutta Italia grazie all’energia della band, i cui componenti provengono da cinque regioni italiane: Calabria, Campania, Liguria, Lazio e Sicilia. I MaleAmodo racconteranno le loro terre di origine a colpi di funky, rock e reggae.

Per tutti gli altri appuntamenti consultate la nostra sezione ‘Eventi‘.

Articolo Scelto per Te

I sali da bagno che assorbono la cellulite e snelliscono il girovita

I sali da bagno che assorbono la cellulite e snelliscono il girovita

Prendono il nome da una sorgente di magneisio solfato situata a Epsorn, nel Surrey, in …