venerdì , maggio 24 2019
Home / Benessere / "Uni-verso identità", convegno in occasione della giornata internazionale contro omofobia, bifobia e transfobia
"Uni-verso identità", convegno in occasione della giornata internazionale contro omofobia, bifobia e transfobia

"Uni-verso identità", convegno in occasione della giornata internazionale contro omofobia, bifobia e transfobia

Da un lato omofobia, bifobia e transfobia, termini nuovi, alcuni, per discriminazioni vecchie e mai estinte. Dall’altro la consapevolezza e l’accettazione di ogni orientamento sessuale che diventano strumenti necessari per un cambiamento costruttivo e per riconoscere l’eterogeneità come fonte di ricchezza sociale.

Per favorire una maggiore sensibilità su questi temi, in occasione della giornata internazionale contro omofobia, bifobia e transfobia, il Comitato Unico di Garanzia dell’Ateneo (CUG) ha organizzato un incontro dal titolo “UNI-verso identità” per venerdì 17 maggio alle ore 9 nella Sala delle Edicole, in piazza Capitaniato 3 (entrata dallo scalone in corte Arco Vallaresso), a Padova. Ricercatori e rappresentanti di associazioni affronteranno la complessità dell’identità di genere, dell’omogenitorialità, degli stereotipi e dei pregiudizi legati a genere e orientamento sessuale con tre filtri critici: l’approccio sociologico, quello psicologico dinamico e infine il socio-cognitivo.

Tra i diversi relatori interverranno Alessandra Simonelli dell’Università di Padova che parlerà di disforia di genere nello sviluppo ovvero la non corrispondenza tra corpo e mente; Tullia Russo dell’Università di Modena e Reggio Emilia illustrerà UNIVERSITRANS, il primo studio nazionale riservato alle persone transessuali in attesa della rettifica anagrafica; Roberta Rosin dell’Associazione “Con-te-stare, sportello attivo transgender” sottolineerà l’importanza del monitoraggio delle professionalità durante il viaggio di transizione; Marina Miscioscia dell’Università di Padova interverrà sugli studi relativi al benessere delle relazioni omogenitoriali; Elisa Bonaldi dell’Associazione “Famiglie Arcobaleno” presenterà un modello contrapposto agli stereotipi legati ai ruoli tradizionali di padre e madre in cui i genitori sono liberi di praticare il loro ruolo come meglio credono; Elena De Rigo dell’Associazione “A.Ge.D.O – Associazione, parenti e amici di omosessuali, bisessuali e trans” focalizzerà l’attenzione sulla prevenzione e sul contrasto dell’omotransfobia in famiglia, nella scuola e nei luoghi di lavoro. Di tutela giuridica dell’individuo come singolo e come parte di formazioni sociali parlerà Federica Giardini dell’Università di Padova. Ancora, i docenti dell’ateneo patavino: Luca Trappolin racconterà il modo in cui l’Italia affronta l’omofobia e Anne Maass con Fabio Fasoli dell’University of Surrey parleranno dell’importanza della voce nella determinazione dell’orientamento sessuale con rischi e vantaggi.

Info a: cug@unipd.it

La partecipazione è libera.

Iscrizioni al sito https://www.unipd.it/uni-verso-identita

Articolo Scelto per Te

Matt on air con due nuove campagne tv dedicate alle linee di integratori per il benessere e per lo sport – GUARDA GLI SPOT

Matt on air con due nuove campagne tv dedicate alle linee di integratori per il benessere e per lo sport – GUARDA GLI SPOT

Matt (www.matt.it), marchio attivo in Italia che propone in grande distribuzione integratori alimentari, dispositivi medici …